Archivi tag: libri

PICCOLA LEGATORIA, GRANDI DESIDERI

piccola legatoria 2.JPG“Sarebbe bellissimo avere dei libri microscopici da avere sempre con sé”: da una frase sussurrata dal figlio allora di 5 anni alla fine di una lettura serale, è nata la Piccola Legatoria di Ylenia Bagato.

L’idea di creare ciondoli da sfogliare e appendere al collo è nata sette anni fa, col tempo di è organizzata: da lunedì a venerdì gestisce un asilo nido sul Lago di Garda, dove vive, sabato e domenica legge e recensisce libri, preparando attività per il Festival Giallo Garda, e ogni giorno o quasi, che sia feriale o festivo, dopo pranzo o dopo cena, quando ci sono quelle mezzore morte prima di rientrare al lavoro, o prima di procedere con i riti della buonanotte, confeziona microlibri. “Il tempo impiegato è parecchio, anche se adesso sono diventata velocissima” spiega questa 40enne dalla famiglia che lei stessa definisce “sgangherata”.
Continua a leggere

BUBUK. IL LIBRO CHE FA PER ME

bubukRitrovarsi nei protagonisti di un libro, è una cosa, ritrovarsi protagonista in quello che ci regalano, è un’altra. Ed è ciò che può accadere ai bambini che riceveranno un Bubuk, il primo libro personalizzabile per bambini tutto italiano. Si tratta di un progetto editoriale innovativo e altamente tecnologico lanciato da Mukako, “ex startup” oggi sito e-commerce di riferimento in Italia per i prodotti per bambini, assieme a Paco Simone, editore di Blu Oberon, e all’illustratrice per bambini, Francesca Fasoli.

Quando ci si affaccia la settore “prima infanzia”, non basta proporre prodotti di massa tutti uguali, Martina Cusano, fondatrice e CEO di Mukako, lo ha imparato sulla propria pelle con la propria avventura imprenditoriale e personale. Continua a leggere

LIBRI CHE RESUSCITANO CON BOOK CEMETERY

bookcemetery 2.jpgCome “cemetery”? Lo chiedono tutti , tra turbamento e fascino, ma loro, Christian Sartirana e Francesca Zanotto, 32 e 27 anni, volevano dare l’idea di voler ripescare idee e oggetti. Dato che il nome intero è “Book Cemetery”, nel loro caso si tratta per lo più di libri, da salvare dalle macerie e dal macero, per poi riproporli in una nuova veste creativa e a impatto zero. E, sì, lo ammettono, con un tocco di gusto dark.
Quella che era una vecchia libreria, a Casale Monferrato, piena di testi usati e antichi, affiancata da un laboratorio di legatoria, oggi ha mantenuto lo stesso nome -”Book Cemetery” – ma sforna prodotti di legatoria.

Continua a leggere

LA LIBRERIA NELL’APP

Schermata del 2016-03-26 11:38:09

Chi entra nelle librerie grandi, spesso non compra per mancanza di informazioni, addirittura c’è chi vuole un libro e, pur avendolo davanti al naso, non lo nota ed esce a mani vuote magari sbuffando. Nelle piccole chi entra, quasi sempre compra, ma entrano in pochi. Un paradosso letterario ed editoriale a cui si sono trovati davanti i due creatori di Libricity. Invece di sorridere amareggiati, pensado “chi ha il pane non hai denti” hanno deciso di provare a risolverlo mettendo in campo astuzia e tecnologia, e creando innovazione. Così a marzo 2015 da un designer veneziano, Adriano Guarnieri, e da un matematico milanese, Lorenzo Losa, sulla soglia dei 30 anni entrambi, è nata la startup Libricity che ha già conquistato l’appoggio di 3 “editori illuminati”- Marcos y Marcos, il Saggiatore e Iperborea – e che nel 2016 ha promesso di “mettere in contatto eventi, libri e librerie in modo da rendere ciascuno il punto di accesso per gli altri”. Continua a leggere

EDITORI INNOVATORI

Schermata del 2015-10-22 12:36:37

Sono “lettori forti” ma non hanno resistito alla tentazione, alla sfida, appassionante, di innovare in un settore in crisi, di costruire un modello di editoria sostenibile. Così hanno creato una start up: Bookabook. Loro sono Tommaso Greco ed Emanuela Furiosi, milanesi di 34 e 26 anni: si sono chiesti nell’estate del 2013 “cosa sarebbe successo nell’applicare un sistema di finanziamento innovativo come il crowdfunding alla nostra grande passione, il libro”, il 2 aprile 2014 hanno lanciato la propria piattaforma e oggi vogliono farle prendere quota attraverso Réseau Entreprendre Lombardia (Rel) con base in piazzale Cadorna al 2. Continua a leggere

CROWDFUNDING LETTERARIO

Schermata del 2015-10-14 10:17:28

Crowdfunding verticale, per una missione che ha bisogno di concentrare tutte le forze: quella di migliorare il mondo dell’editoria e permettere a chiunque di avviare il proprio sogno, purché esso abbia a che fare con l’editoria e la letteratura. E’ il crowdfunding a cui è dedicata la startup Upspringer.com, una piattaforma nata nel 2014 da madre e figlia, con una sede a Miami e una a Milano. Isabella e Carmen Cultrera, così si chiamano le due fondatrici, hanno vissuto per anni negli Usa e da lì nasce questo “ponte” mentre il focus sul mondo editoriale è frutto delle esperienze di entrambe nel mondo dell’editoria. Per loro, così sostengono, come CEO e co-founder di Upspringer, “c’era qualcosa che mancava e sempre più autori emergenti cercavano di aggirare i meccanismi tradizionali di pubblicazione ricorrendo al self-publishing”. Continua a leggere

LA TRIBÙ CHE LEGGE

Schermata da 2014-10-18 11:42:39

Riparte con la seconda edizione Dr Startupper, percorso-concorso promosso da Università Cattolica e Camera di commercio per sostenere idee innovative in campo umanistico. La scorsa edizione se la aggiudicò Tribook, ideata da Michela Gualtieri, ospite lunedì 20 ottobre della presentazione della nuova edizione di Dr Startupper all’ateneo di largo Gemelli. Vi proponiamo l’articolo in cui, a marzo scorso, abbiamo raccontato di cosa si tratta e come e’ nata.  Continua a leggere