Archivi tag: Dr Startupper

FARE QUADRATO CONTRO LE TRUFFE, CON SQUARE

Truffato non una ma ben due volte, mentre comprava e vendeva on line oggetti usati, rimasto affascinato dalla filosofia di vita, del suo “host father” quando 6 anni fa ha studiato un anno in California, Nicola Catena, oggi studente di Economics alla Università Cattolica, ha progettato Square.

Assieme a Martina Sgambati e Davide di Donato, con un team di età media 24 anni, completato da Francesco Bidoia e Michele Pierangeli, ha infatti creato un marketplace online in cui chi vende e chi compra un bene via internet si affida ad un terzo per il ritiro, il controllo e la spedizione. Non un “terzo” a caso ma un partner associato alla piattaforma che controlla la veridicità delle affermazioni del venditore, spedisce il pacco all’acquirente e viene retribuito con una percentuale (2%) detratta dalla cifra di vendita. Continua a leggere

Annunci

“COOKS ME”, PENSACI TU CHE SEI BRAVO

Da studente fuorisede “mi sono dovuto necessariamente avvicinare al mondo della cucina” e non quella di “una volta ogni tanto per giocare a fare lo chef. Quella di tutti i giorni, anche quando si ha poco tempo o poca voglia. Ecco perché Vito Lordi ha pensato ad una startup che, tramite app, effettuasse il matching tra esigenze dei consumatori e proposte degli chef. Dopodiché “il pranzo è servito”.

Cooks Me, selezionata tra le sei finaliste dell’edizione 2017 di Dr Startupper, contest organizzato dall’Università Cattolica, è un’idea di startup in divenire e che si rivolge soprattutto agli under 40 “alla ricerca di un’experience e di un’emozione che elevino il concetto di pasto frugale”.
Continua a leggere

TECNOLOGIA NFC PER IL LAVORO

Semplicemente” hanno immaginato “un modo per migliorare l’esperienza di uno degli aspetti più importanti per gli studenti, ossia la ricerca di un lavoro”. E’ così è due giovani teste che hanno studiato all’Università Cattolica hanno ideato MettINfunnel, una startup – premiata al concorso Dr Startupper dell’ateneo di largo Gemelli e Camera di Commercio – che sfrutta la tecnologia NFC per facilitare il flusso di informazioni studenti-aziende A/R in eventi come i Career Day, con vantaggi anche per chi li organizza. Solitamente le università, finora però “rimaste al cartaceo”. L’idea, al 24enne di Catanzaro, Fabrizio Stirparo e al suo cofondatore milanese 25enni Massimo Pentasuglia, responsabili rispettivamente di eventi/comunicazione e di marketing, è venuta proprio durante una di quelle giornate di incontri, in cerca di futuro. “In una sede di Sant’Ambrogio veramente sovraffollata, dove non si capiva neanche cosa le aziende offrissero, abbiamo pensato fosse necessario fare cambiare le cose”. Continua a leggere

IL GOOGLE DELLO SHOPPING

Loupe, in francese, è una lente d’ingrandimento. Ad esempio, quella con cui trovare in fretta il capo d’abbigliamento che si sta cercando. Ed è proprio ciò che accade con l’omonima startup creata dalla giovane milanese Barbara Franceschini: una sorta di “Google per lo shopping” consultabile facilmente da smartphone e tablet, idea vincente premiata dal concorso Dr Startupper promosso da Università Cattolica e Camera di commercio di Milano. Continua a leggere

LA TRIBÙ CHE LEGGE

Schermata da 2014-10-18 11:42:39

Riparte con la seconda edizione Dr Startupper, percorso-concorso promosso da Università Cattolica e Camera di commercio per sostenere idee innovative in campo umanistico. La scorsa edizione se la aggiudicò Tribook, ideata da Michela Gualtieri, ospite lunedì 20 ottobre della presentazione della nuova edizione di Dr Startupper all’ateneo di largo Gemelli. Vi proponiamo l’articolo in cui, a marzo scorso, abbiamo raccontato di cosa si tratta e come e’ nata.  Continua a leggere