Archivi categoria: #storie

CODISTI, REGOLARI E REGOLATI

codistaCodista da oltre 3 anni, Giovanni Cafaro oltre ad aver dato a questa nuova professione un contratto collettivo nazionale a chiamata, è riuscito a renderla un possibile sbocco professionale anche per le persona con disabilità. Una vittoria che non resta sulla carta, la sua, perché collaborando con cooperativa sociale Ozanam, impegnata ad accogliere, orientare, formare ed inserire persone svantaggiate, questo intraprendente ex disoccupato ha visto con i propri occhi il primo disabile che ha manifestato la volontà di fare il codista. Continua a leggere

CROWDFUNDME FA SCEGLIERE IL “CROWD” VERO

crowdfundmeInvestire in startup innovative, 250 euro o anche 63mila, lo possono fare singole persone o società scegliendo nel portale di equity crowdfunding Crowdfundme in base al “WOW-factor”. Lo chiama così proprio il suo fondatore, Tommaso Baldissera Pacchetti, imprenditore milanese di 30 anni, che ha creato quello che oggi è il primo portale del settore per numero di investitori, oltre 500, con l’obiettivo di aiutare giovani con in mano un progetto, in cerca di fondi per realizzarlo.

Crowdfundme aiuta sia gli startupper innovativi sia chi ci vuole investire sulle loro idee fornendo strumenti e garanzie necessarie perché i progetti dei primi diventi realtà di successo grazie anche ai soldi dei secondi.
Continua a leggere

CICERONI (A) BERLINO

cicerone berlino.JPGTuristi italiani un po’ “sperduti” a Berlino, città che al primo impatto spesso non piace e non risulta facilmente comprensibile. Spiegazioni non sempre esaustive da guide turistiche che a volte si limitano a raccontare solo la città degli anni delle dittature “invece di presentare anche i lati divertenti, i successi, la secolare tradizione di accogliere rifugiati e immigrati, le bellezze nascoste, la rinascita”.

Cicerone Berlino è nato per fornire ai turisti italiani “un’alternativa ai racconti troppo scontati o troppo di parte, per raccontare l’odierna città, aperta, multiculturale e viva, sullo sfondo di un passato inquietante e atroce. Per contribuire affinché quei tempi non torni no”. Lo racconta l’ideatore, Holger, che ha iniziato da solo nel 2007, costruendo passo dopo passo, senza mai “forzare” lo sviluppo con marketing aggressivo, un’attività che oggi vede impegnate anche due “native lombarde”, Arianna e Chiara. 

Dopo un’esperienza di guida alle spalle durante i mondiali di calcio Germania 2006, Holger ha creato un servizio di visite guidate private e personalizzate a Berlino per italiani, aprendo un sito internet e facendosi conoscere nel web lavorando in ottica SEO. Poi “anche il passaparola ha fatto la sua parte”, ammette. Continua a leggere

ILMIOSUPEREROE IN UN CLICK

ilmiosuperoe.JPGUn Supereroe, non per salvare il mondo intero ma un pezzo, quello composto dalle persone che non riescono a fare tutto ciò che devono e che gli si chiede di fare. Agenda fitta, impegni familiari e lavorativi sovrapposti, imprevisti da gestire: a salvarci c’è ilmioSupereroe.it , piattaforma digitale Web e Mobile che incrocia domande e offerte di servizi.

Non importa se si tratta di una attività domestiche, oppure personale, di sistemare il giardino, ritirare un pacco oppure di acquistare un regalo per un compleanno dimenticato, un Supereroe basta chiamarlo e arriva. Lui risolve tutto e noi riprendiamo il controllo del nostro tempo senza boccheggiare dal lunedì alla domenica. Continua a leggere

BUBUK. IL LIBRO CHE FA PER ME

bubukRitrovarsi nei protagonisti di un libro, è una cosa, ritrovarsi protagonista in quello che ci regalano, è un’altra. Ed è ciò che può accadere ai bambini che riceveranno un Bubuk, il primo libro personalizzabile per bambini tutto italiano. Si tratta di un progetto editoriale innovativo e altamente tecnologico lanciato da Mukako, “ex startup” oggi sito e-commerce di riferimento in Italia per i prodotti per bambini, assieme a Paco Simone, editore di Blu Oberon, e all’illustratrice per bambini, Francesca Fasoli.

Quando ci si affaccia la settore “prima infanzia”, non basta proporre prodotti di massa tutti uguali, Martina Cusano, fondatrice e CEO di Mukako, lo ha imparato sulla propria pelle con la propria avventura imprenditoriale e personale. Continua a leggere

AVATAR NEL PRESEPE, E NON SOLO!

Per Natale “Ti regalo tutto me stesso”, o quasi, ma in miniatura. Chi abita a Milano può dirlo e farlo, grazie alla scanner di MyPersonal3D, start up specializzata in acquisizione tridimensionale di corpi umani. La proposta natalizia è quella di scansionare sé stessi, crearsi un avatar e donarlo a chi reclama una nostra maggiore presenza. Oppure di sistemare un proprio clone da 5 o da 35 cm nel presepe, tra pastori e pecore, in attesa dei Re Magi. Continua a leggere

IL FOTOVOLTAICO VA IN STAMPA

ribesMettere in carica il proprio telefonino, solo illuminandolo. É uno dei tanti gesti a cui dobbiamo abituarci quando Ribes Tech arriverá sul mercato con il suo film fotovoltaico così sottile da poter essere “stampato” su ogni oggetto da caricare. Funziona anche su dispositivi portatili ed é proprio con cellulari, tablet e altri piccoli device che questa idea risulta più utile.

All’idea, che é giá realtà, ci ha lavorato da marzo 2016 un gruppo di ricercatori che oggi con Ribes Tech possono dirsi la prima startup nata all’interno del polo IIT-Politecnico, dimostrando che è possibile, da ricercatori, assumere una mentalità anche imprenditoriale e competere ad armi almeno pari.  Continua a leggere