JOBIRI: QUANDO L’AI TI TROVA IL LAVORO

JobiriE se l’intelligenza artificiale, invece che “fregarci il lavoro” ci aiutasse a cercarlo? Non è una utopia e nemmeno una provocazione eccezionalmente attuale, è ciò che si sono domandati i fondatori di Jobiri, un consulente di carriera disponibile online h24, anzi, il primo ad essere così disponibile e generoso da non avere orari e agende troppo piene. Perché si basa sull’intelligenza artificiale e sulle nuove tecnologie, offrendo a chiunque bussi alla sua porta in cerca di lavoro, numerosi strumenti per trovarlo nel più breve tempo possibile.

Jobiri è stata recentemente selezionata tra le vincitrici della seconda edizione di “Welfare, che impresa!”, premio dedicato alle startup sociali promosso da Fondazione Italiana Accenture, Fondazione Bracco, Fondazione Golinelli, Fondazione Snam e UBI Banca con il contributo scientifico di AICCON e del Politecnico di Milano. E’ operativa da settembre 2017, per mettere a punto tutto c’è voluto un anno e mezzo di duro lavoro ma una volta nel mercato ha riscosso successo tanto che anche Area Science Park è voluta entrare nel capitale.

Quella dell’intelligenza artificiale, non è una trovata di marketing o un modo di dire, Jobiri usa Big data e algoritmi ad hoc per che tipo di utente ha di fronte. Di volta in volta, indicandogli il percorso di ricerca ideale. A farlo con una serie di incontri tete à tete, tra persone, sarebbe un’odissea, richiederebbe tanto personale e tantissime ore. Grazie alla tecnologia cognitiva, ogni persona può essere adeguatamente assistita senza affollare le sale o le liste di attesa di realtà come centri di formazione e di impiego o informaGiovani che sono già sovraccarichi.

Ai propri utenti, questa piattaforma fornisce dei moduli formativi sulle migliori strategie per la ricerca di lavoro, definendo prima un obiettivo professionale e adocchiando le offerte più adatte. Importante anche la creazione e la valutazione di curriculum vitae e lettere di presentazione, le lezioni e le video-interviste con cui ciascuno può mettersi in gioco di persona per capire se è pronto per affrontare un colloquio di lavoro.

Sulla base di una dozzina di paragrafi si effettua una veloce autovalutazione per poi passare allo step successivo della ricerca. Jobiri non molla, continua a cercare e a formare, e non molla da solo nessun utente mettendo a disposizione di chiunque un consulente di carriera digitale. Ad oggi è l’unico ecosistema così integrato di servizi, tutti raggiungibili in una sola piattaforma dove “atterrare” se disoccupati, smettendola di dare la colpa ai “robot” ma permettendo loro di dare una mano.

di Marta Abbà

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...