ASSAPORAMI, IL RISTORANTE IN CLOUD

Se finora il sogno dei pigri golosi era sentirsi dire “la cena è servita” da chi ci porta a casa piatti preparati da ristoranti, pizzerie e paninoteche, ora la realtà supera il sogno, con un semplice invito che conquista: “Assaporami”. E’ così che si chiama la startup creata da giovani laureati in Scienze alimentari, che consegna all’ora richiesta, anche entro 20 minuti, ai privati come alle aziende, piatti sfornati da un ristorante virtuale. Il cibo è reale, però, e anche appetitoso, il menù comprende piatti tradizionali, per chi non digerisce troppe novità in una sola volta, ma non mancano ricette innovative, frutto di reinterpretazioni di chef esperti.assaporami

Anche gli ingredienti sono reali, così reali che seguono l’alternarsi delle stagioni, spesso sono prodotti del territorio. Assaporami assicura la massima freschezza sempre, ma a cena propone piatti più sfiziosi, adatti ad una serata tra amici come ad una romantica.

Per il pasto, “Assaporami” sottintende “digeriscimi” a breve suggerirà ricette equilibrate, sane e che non appesantiscono, al momento è però attivo da lunedì a sabato, dalle 19:45 e fino 21:45.
Milano è la prima città che può sperimentare questo ristorante virtuale, per capire se si è tra i fortunati basta fare un check sul sito web inserendo il proprio indirizzo. Per ordinazioni, si può procedere sempre tramite sito ma anche con una app disponibile sia per il sistema operativo iOS, sia per Android.

In una città che ha spesso “i tempi tirati” ma che negli ultimi anni più che mai mostra di essere buongustaia, Assaporami propone una sorta di upgrade dell’ormai diffuso servizio di delivery che troviamo in molte altre città, da Nord a Sud, da Est a Ovest. Solo nel capoluogo lombardo, però, gli alberghi che non dispongono della ristorazione o i privati cittadini che non hanno di tempo per cucinare, o voglia, o capacità, possono viziarsi con una startup che già progetta di espandersi sul territorio italiano.

Essendo ovunque e in nessun luogo fisico, virtuale, come un Cloud Restaurant, non ha che da lavorare per rendere il servizio rapido ed efficiente e far sì che i suoi utenti si lecchino i baffi stupiti di quanto è comodo. Basta infatti indicare orario e indirizzo di consegna, pagare con carte di credito o PayPal, e aspettare che la “nuvola” cucini. La cena, o il pasto, arriveranno puntuali alla porta e caldi, grazie ai tempi calcolati con attenzione a amore per la cucina. Non va immaginata quindi una cucina “buttata lì”, da riscaldare, di bassa qualità e mal presentata: a creare Assaporami sono stati infatti dei giovani con grandi dosi di passione per la buona tavola.

L’idea di un ristorante così pratico e veloce, ma allo stesso tempo di qualità, è nata infatti per andare incontro a chi vuole mantenere un regime alimentare sano anche se si ritrova, per motivi di causa maggiore, a dover condurre una vita frenetica. Assaporami è un esempio di come il 4.0 trasporta e conserva la qualità, valorizzando la tradizione invece di contrastarla o soffocarla. Assaggiare per credere.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...