Archivi del mese: dicembre 2016

OLTRE L’IDROPONICA, C’E’ MAGICBOX

Permette agli imprenditori agricoli di ottimizzare costi e aumentare la resa dei raccolti, ai privati amanti di colture orto-botaniche offre invece l’opportunità di coltivare in casa propria qualunque vegetale desiderino.

Dalle spezie alla verdura, dalle piantine alla frutta. Continua a leggere

AVATAR NEL PRESEPE, E NON SOLO!

Per Natale “Ti regalo tutto me stesso”, o quasi, ma in miniatura. Chi abita a Milano può dirlo e farlo, grazie alla scanner di MyPersonal3D, start up specializzata in acquisizione tridimensionale di corpi umani. La proposta natalizia è quella di scansionare sé stessi, crearsi un avatar e donarlo a chi reclama una nostra maggiore presenza. Oppure di sistemare un proprio clone da 5 o da 35 cm nel presepe, tra pastori e pecore, in attesa dei Re Magi. Continua a leggere

IL FOTOVOLTAICO VA IN STAMPA

ribesMettere in carica il proprio telefonino, solo illuminandolo. É uno dei tanti gesti a cui dobbiamo abituarci quando Ribes Tech arriverá sul mercato con il suo film fotovoltaico così sottile da poter essere “stampato” su ogni oggetto da caricare. Funziona anche su dispositivi portatili ed é proprio con cellulari, tablet e altri piccoli device che questa idea risulta più utile.

All’idea, che é giá realtà, ci ha lavorato da marzo 2016 un gruppo di ricercatori che oggi con Ribes Tech possono dirsi la prima startup nata all’interno del polo IIT-Politecnico, dimostrando che è possibile, da ricercatori, assumere una mentalità anche imprenditoriale e competere ad armi almeno pari.  Continua a leggere

KASE, THE FOOD IN A BOX

Rendere più redditizio il trasporto di alimenti reperibili, con una “scatola magica” in grado di mantenere costante la temperatura senza essere alimentata con energia elettrica. Più che uns magia, la scatola in questione è una gran bella idea prodotta dalla startup omonima, Kase, nata meno di un anno fa, al Cern di Ginevra.

Continua a leggere