GIOIELLI DI PASTA

10590590_850734564936816_3836390503354393677_nCase di bambole, in scala 1:12, con tanto di mobili e oggetti d’arredo, costruite assieme alla madre: “tutto è iniziato così, così ho scoperto le ampie possibilità della modellazione delle paste polimeriche, con cui posso creare praticamente qualunque cosa”. E Ilaria Trivelli, ha soprattutto scoperto che ci vogliono costanza e pratica, per “costruirsi”, ma “l’ingrediente fondamentale è la passione”. Ventidue anni, liceo artistico seguito da studi di animazione digitale e fumetto tuttora in corso, oggi questa giovane artista milanese mira a lavorare nell’ambito dell’animazione stop-motion. Mentre coltiva il suo sogno e studia, nel tempo libero si delizia modellando delizie: oggetti in scala 1:12, a tema dolciario, in materiali che variano dalle sue “famose” paste polimeriche a resina, legno, carta, plastica, stoffa. Tutto indossabile perché, montato su basi in metallo, diventa un bijoux che in persona vende ai market di Milano e dintorni, oltre che on line nel suo shop www.maddyhatter.it aperto 2 anni fa.

12799207_966400620113195_2656826101457947072_n“Sono creazioni difficili da commercializzare, ma mi diverto: faccio miniature da quando ho 12 anni, è una grande passione senza cui non riesco stare. All’inizio non è stato semplice, soprattutto nell’ambito dei market, piuttosto dispendiosi, e d’inverno fa molto freddo: la fatica è tanta – racconta Ilaria – ma si incontrano spesso persone straordinarie: clienti meravigliosi ed artigiani di altri settori, con i quali si instaurano rapporti lavorativi e legami di amicizia”. Un social market, quindi: ottima vetrina ma anche opportunità di creare collaborazioni o “solo” scambiare quattro chiacchiere, perché poi, quando crea, l’artista di mini torte deve lavorare da sola. “mi aiuta a trovare calma e serenità – confessa – quando mi siedo al tavolo da lavoro è come se entrassi in un mondo parallelo fatto di silenzi e pacatezza, mi rilasso e dimentico tutti i pensieri della giornata. Ci siamo solo io ed il mio piccolo mondo in miniatura”. Un mondo molto dolce, che farebbe venire l’acquolina in bocca a chiunque, animato dalle creazioni di dessert e biscotti, uniche, tra il “Vintage” e “romantico”, di cui si apprezza “la ricerca del dettaglio e della minuziosità oltre a l’originalità delle composizioni e dei soggetti”. 12803024_966400626779861_5433442354679664243_n
Incrociare le creazioni di Trivelli nella Milano fredda, di fama e di fatto, in pieno inverno, è un momento di calore insolito: giovane e determinata, a proporsi, a proseguire i suoi studi, e anche a proteggere il suo mondo di miniature golose da una città di cui “non amo affatto i ritmi frenetici. Si è perso il senso dell’importanza che ha il tempo, si corre troppo, bisogna ricominciare a riconquistare del tempo per noi stessi, per le nostre passioni”. Partendo dalle piccole cose. Dolci e belle, e se non ci sono, le si creano.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...