LE IDEE DE LA COMANDA

Schermata del 2015-09-18 10:27:18

Team e idee cento per cento made in Italy, design fatto a Milano, dispositivi costruiti a San Casciano in Val di Pesa, vicino a Firenze, parte web sviluppata a Pesaro: in un sistema italiano tutt’altro che maturo per l’Internet of things La Comanda lancia Trillio e Click’N’Pizza, due idee geniali destinate a semplificare la vita di chi le saprà cogliere. Il primo è un dispositivo che ricorda ai meno giovani di prendere al momento giusto e la pillola giusta, l’altro è pulsante stile “buzz” per ordinare la “solita pizza” anche per tutta la famiglia, con un gesto.

Toccare per credere, e accedere al mondo dell’Internet of things, “il futuro dopo lo smartphone”. Perché entrambe le idee sono touch ma non sono app, sono oltre le app grazie alla tecnologia ”che permette di sviluppare facilmente e a prezzi accessibili dispositivi connessi” e alla rete “in grado di gestire le varie funzionalità degli oggetti”.
Fondata nel 2013 dal 45enne milanese, Carlo Brianza, La Comanda prende il nome dalla funzionalità della sua prima invenzione – “ordinare la pizza” – ma oggi con le due nuove soluzioni è pronta per farsi conoscere anche fuori confine e “a tutto spiano”.
Schermata del 2015-09-18 10:27:42Trillio, “una specie di sveglietta per non dimenticarsi delle medicine” è semplicissimo, spiega Brianza: “l’utente non deve fare niente: quando è ora della medicina il dispositivo si illuminerà e darà un segnale acustico, sul display si può leggere quale medicina e quale dose si deve prendere e fermando l’allarme con la semplice pressione di un pulsante, come una qualsiasi sveglia”. Tutte le prescrizioni sono impostate da remoto da un familiare, dal medico o il farmacista e vengono sincronizzate in automatico sul dispositivo sempre connesso ai cellulari. “Stimiamo di poter vedere i primi pezzi all’inizio del 2016 – spiega Brianza assieme al suo partner romagnolo Andrea Gaggi – il rispetto delle prescrizioni salva la vita, ed è quindi fondamentale poter offrire uno strumento che dia un valido aiuto alle persone”.
Non salva la vita, ma le da sapore, il dispositivo facile e divertente pensato da applicare al frigorifero in modo che poi basti toccarlo per far arrivare a casa la pizza preferita. Schermata del 2015-09-18 10:27:36Si chiama Click’N’Pizza, entro la fine dell’anno andrà alla conquista in contemporanea del Nord e Sud America e dell’Europa, pronto per essere declinato verso “ tutto ciò che può essere richiesto con un click: caffè, bevande, pasti di vario tipo, oppure prenotazione di taxi, corriere, materiali di consumo”.
Brianza e Gaggi lavorano affiancati da 3 team dedicati alle aree design, web server e hardware. A passo sostenuto proseguono nella ricerca, nello sviluppo, di idee frizzanti e smart in ambito di Iot, consapevoli che anche se “rappresenta il futuro e oggi c’è molta attenzione da parte di tutti, qui non siamo in Silicon Valley. Il nostro ecosistema non è ancora maturo”.
In Italia sfondare nell’IoT “è una bella sfida, non impossibile, però” precisa Brianza che da milanese guarda a Milano come possibile città base di possibili “iniziative tipo la Maker Fair o momenti di discussione sull’argomento organizzati da grosse aziende internazionali. Certo non sarebbe male avere un’occasione di incontro con le startup IoT. E’ un fenomeno nuovo, quindi ci vuole tempo, importantissimo fare molta divulgazione. E spiegare che lo smartphone è come un coltellino svizzero, perfetto in mobilità, ma in casa o ufficio, ad esempio, si può avere una migliore esperienza. In campeggio apro la bottiglia di vino con il coltellino svizzero, a casa uso il cavatappi”.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...