WARDROBA DI QUALITÀ

Schermata del 2015-07-27 14:51:49

Oggi si può scegliere tra oltre 700 prodotti originali e unici, creati da una quarantina di designer ma che dovrebbero arrivare a oltre 2000 entro la fine del 2015. E’ l’obiettivo ambizioso di una start up nata per diventare il laboratorio artigiano digitale dei designer indipendenti italiani, il punto di riferimento, il “luogo” in cui possono incontrarsi, incontrare opportunità, incrociare gli sguardi di chi cerca cose di buon gusto e non banali ed essere apprezzati dagli amanti di oggetti unici. Si chiama Wardroba, non è un negozio on line, ma una piattaforma che raccoglie prima di tutto storie, quelle di designer italiani indipendenti che realizzano prodotti unici e fatti a mano.

Per essere selezionati e comparire in Wardroba è necesaario creare qualcosa di originale, creativo e meritevoli di una visibilità che non sempre da soli ci si riesce a conquistare.
L’idea è nata a Milano, da tre giovani imprenditori, ingegneri e con un master MBA: Fulvio Catalano, Federico Della Bella e Luca Nardone. Incubata come start up presso PoliHub (distretto tecnologico del Politecnico di Milano), Wardroba è cresciuta e oggi vive grazie ad un team IT formato da tre giovani ingegneri informatici – Riccardo Lazzati, Nicola Casamassima e Jacopo Gasparetti – e a tutti i designer che, con le loro idee, rendono questa piattaforma vivace e ricca.
Si tratta di una miniera in cui chiunque può trovare ciò che fa per lui. O per lei. Pescando nel Made in Italy nuovo, giovane e innovativo che scalpita per imporsi nel mondo: basta restare all’ombra delle magnificenze del passato. Con rispetto parlando ma è tempo di dare spazio ai progetti di moda che uniscono estetica e etica, a chi poggia su filiere corte, alla stilista siciliana che crea accessori per ricordare le sue origini, a chi progetta e crea borse “limited edition” con soli materiali italiani o decorate con stoffe di kimono giapponesi in seta degli anni ’20, ’40 e ’60. A chi ha una storia da raccontare e non solo un prodotto da “piazzare”.
Ecco allora che le storie più varie confluiscono in Wordroba, basta aprire le ante, e il sito, per accedere ad un mondo che ha tanto da raccontare. Ma le parole non bastano, la selezione dei brand si basa anche sulla fattibilità e sulla serietà del progetto complessivo: “i designer devono avere una propria produzione, essere in grado di controllare quotidianamente gli ordini ricevuti tramite piattaforma, rispettare i tempi di consegna e garantire la qualità e l’aggiornamento delle fotografie e delle descrizioni dei prodotti”.
Una volta ammessi in Wardroba si usufruisce gratuitamente di uno spazio “store” e di vari servizi di supporto, dalla digitalizzazione all’internazionalizzazione, con valore aggiunto percepibile nell’immediato. Lato utenti, alle persone che vogliono essere esteticamente inimitabili, Wardroba offre l’opportunità di crearsi una pagina personale, in cui “caricare” il proprio guardaroba e “appendere” i vestiti preferiti, condividendo tutto sui social e scambiandosi consigli con amici, fashion bloggers e trendsetters. Magari diventando loro stessi trendsetter, tramite Wardroba, ambasciatori del nuovo Made in Italy, bello come da tradizione, appetibile e accessibile grazie all’innovazione.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...