SCIARPE POP

Schermata del 2015-03-13 15:05:12“Mi metto la sciarpa con stampate delle melanzane giganti, perché sono spiritoso e pop, ma amo anche quella qualità che solo il made in Italy può dare”. Ecco cosa ha sempre voluto sentirsi dire Andrea Panini da chi indossa le sue sciarpe, fin da quando ha fondato il suo marchio “Andrea Panini – Milano” e le ha ideate, perché “più che una collezione, volevo far passare un concetto e uno stile di vita”.
Puntando sulla seta, con fibre assolutamente naturali, indossabili tutto l’anno, Panini ha sviluppato tre temi per ora.

Con “vegétalés” fa l’occhiolino ad Expo, e con “pop” e “precious” incuriosisce e sorprende, dimostrandosi capace di intercettare in modo trasversale gusti e tendenze di “chiunque, dai 15 ai 100 anni, sia attento alla moda, assolutamente spiritoso e amante della qualità”. Lo spiega mentre con un gesto mostra stampe con cupcake o con birilli, passando poi a quelle con pietre preziose, cavalli a dondolo, fichi d’india. La sua produzione è fin da ora un’esplosione di colore a cui non si scampa, ed è solo l’inizio per questo 36enne di Como, che ha ripreso una tradizione di famiglia, e del territorio in cui è nato, anche se da ormai 15 anni vive nel capoluogo lombardo.

Schermata del 2015-03-13 15:04:41
L’idea del marchio è nata naturalmente, come le fibre utilizzate. “Dopo la scomparsa improvvisa di mio padre ho messo in discussione tutta la mia vita e mi sono avvicinato al mondo del tessile dove la mia famiglia lavora dal 1949 – racconta – il mio carattere autonomo e creativo ha fatto sì che mi gestissi da solo”.
Follemente innamorato di Milano, Andrea Panini ha messo la città anche nel suo marchio, a cui sta lavorando tutto solo, dopo vari anni sui libri di marketing e comunicazione e altri 13 in grandi agenzie nel settore moda e design. E’ anche un appassionato d’arte moderna, contemporanea e di design e questo progetto “riunisce un po’ il mio modo di essere”. Ad aiutarlo a concretizzare l’indole creativa in sciarpe sono stati i suoi amici architetti: chi con la parte grafica, Gabriele Lombardo, chi con la sua esperienza di designer, Giovanna Azzarello. Entrambi hanno dato una mano, e colore, stile e forma al progetto di Panini.Schermata del 2015-03-13 15:05:03
Anche con due preziosi aiutanti, non è stato semplice: “già di partenza è una impresa creare un prodotto in un mondo inflazionato come quello degli accessori e della moda – confessa Andrea – ma credo e spero di aver fatto la differenza, producendo qualcosa che non c’ era sul mercato”. Poi, c’è anche il lato promozione, “fondamentale”, in cui nessun canale è da trascurare, mentre per la parte commerciale ad occuparsene è lo showroom Sei Milano, con cui il marchio di Panini ha appena fatto capolino a Parigi per una settimana, per continuare la campagna vendita in Francia.
Schermata del 2015-03-13 15:04:50Pur guardando e puntando oltralpe, Panini resta legato a Milano, “che ti da tutti gli strumenti per fare, ma devi essere tu a trovare i modi e i tempi” racconta, con amore per quella che considera ormai la “sua” città. Qui, aggiunge “fai l’accordo all’aperitivo o alla festa giusta, ma per arrivare a quello devi lavorare tanto e coltivare contatti. Io, da patito del Made in Italy, cerco di sfruttare al meglio quello che questa città, capitale della moda italiana, può offrirmi anche come visibilità all’estero. Per questo ho deciso di inserire nel mio logo Milano”.
Piedi per terra, piedi a Milano, ma intanto la mente, e le idee, vanno lontano. Questo comasco-milanese sta già pensando alla collezione spring/summer, con delle aggiunte sicuramente di tipo grafico e di tessuti, per dare più scelta al cliente. Sì, perché proponendo anche dei prodotti che nulla hanno a che fare con il tessile, l’obiettivo è diventa “creare un piccolo brand accessori con una identità propria. Mi piacerebbe essere presente in qualche fiera. Un passo alla volta”.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...