MAMME PROFESSIONISTE IN UN CLICK

Schermata del 2015-03-11 11:58:29

In un click ecco a disposizione, avvocati, psicologi, architetti, traduttori, truccatori, esperti di tecnologia, marketing e comunicazione, grafica, video e fotografia, ristorazione ed eventi, sport, medicina e salute, finanza e contabilità, arredo, giardinaggio. Sono tutte donne che, dopo essere diventate mamme, hanno deciso di gestire in autonomia il proprio tempo e la propria carriera, offrendo consulenze, lezioni e microlavori. E’ presto spiegato, quindi, il nome di questa start up – NetworkMamas – nata nel 2013. Come idea, però, perché è nel 2014 che è stata fondata e incubata in RCS NEST, acceleratore di idee congiunto del Gruppo RCS e dell’incubatore di startup Digital Magics. Tra Torino e Milano, per ora, questa è una startup “a doppio taglio”: permette a mamme professioniste di reinserirsi nel mondo del lavoro mantenendo una buona libertà di gestione dei tempo. Allo stesso tempo propone una vasta gamma di servizi utili, in tempo reale e ad alta qualità.

Un marketplace così mirato, non poteva che nascere da chi ha vissuto sulla propria pelle una esperienza di crisi, con perdita di lavoro, e di maternità, con due figlie, oggi di 7 e 2 anni. Lei è Cristina Interliggi, 38enne, che ha fondato NetworkMamas “come risposta alla esclusione mia e di molte altre mamme dal mondo del lavoro”. Ad affiancarla in questa avventura di riscatto, ci sono due uomini 40enni, CEO e CET di NetworkMamas: Marco Fantozzi e Matteo De Simone. Le consulenze di NetworkMamas sono generalmente erogate tramite un sistema di video-chiamate, sono acquistabili con pochi click e hanno un prezzo vantaggioso. Agilità e convenienza, e qualità evidente già a prima vista, hanno fruttato finora quasi 1500 iscritti, il 25% “Mamas”, mentre le vendite sono ormai centinaia, solo su Milano una cinquantina. Finora chi ha scelto NetworkMamas ha tra i 35 e i 45 anni, un paio di bambini sotto i 10 anni, e vive prevalentemente al Centro-Nord. Alcune eccezioni vivono all’estero.
Tra gli utenti spopolano i servizi su leggi-fisco-soldi, settore che fa a gara con quello di marketing e comunicazione. Il coaching è una delle richieste più comuni, anche a livello personale, ma c’è poi chi è arrivato dalle Mamas chiedendo una lezione di danza del ventre, in video naturalmente. Al di là dell’originalità dei servizi, la qualità è garantita grazie a un percorso di profilazione “composto da molti step, rigido e selettivo – spiega Interliggi – Qui vanno avanti solo le più motivate. Poi sono proprio i feedback dei clienti a decretare la validità e il successo di un prodotto e della consulente che lo propone”.
Per diventare Mamas è necessario “essere mamme e avere voglia di mettersi in gioco lavorando al computer in modo originale”, per il resto “nessuna limitazione – spiega la fondatrice – c’è chi lavora esclusivamente attraverso NetworkMamas e chi gli dedica meno tempo. Una mamma ha il tempo libero in momenti strani e orari inconsueti e NetworkMamas si presta ad un uso che esula dal normale orario di ufficio”. Per ora le “Mamas” non pagano, ma il piano business prevede un abbonamento mensile per entrare in questa community “che sta dimostrando giorno per giorno di possedere un valore altissimo”. L’obiettivo è infatti ambizioso: diventare il punto di riferimento per tutte le persone convinte che, per poter tele-lavorare, l’essere mamme non sia un ostacolo. D’altronde, come spiega Interliggi, “uno strumento come il nostro che ha dimostrato di funzionare con 30 mamme e poi con 300, può dare il proprio meglio con 3000 mamme o anche molte di più”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...