Archivi del mese: gennaio 2015

L’APP DI FAMIGLIA

Schermata da 2015-01-30 15:13:43

Per evitare polemiche, al ritorno dall’asilo con la figlia – perché “tanto lo sapevo che ovviamente a qualche domanda di mia moglie non avrei avuto una risposta tra il ‘Cosa ha mangiato? Ha dormito? Ma quanto? Quante volte ha sporcato il pannolino?” – Vincenzo De Negri, ha ideato una app. Gratuita sia per IOS sia per Android, si chiama BabyWeek, perché “valuta l’andamento di tutta la settimana del bimbo e farsi un idea”, ed oltre ad evitare polemiche nella sua famiglia, le elimina in molte altre e rende migliore e più fluida la comunicazione tra genitori ed equipe educativa degli asili. Continua a leggere

IL ‘LINKEDIN’ DELLA CHITARRA

Schermata da 2015-01-28 11:09:07

“Mi serve assolutamente un Linkedin per i maestri di musica” ha pensato il 28enne Roberto Marazzini, e non trovandolo, lo ha creato. “Ho voluto digitalizzare il mondo delle lezioni private e dare ai nostri clienti il massimo, selezionando uno ad uno i migliori professionisti disponibili a concordare sessioni di insegnamento con tempi e modalità flessibili”. Così è nata una start up, si chiama Cademi ed è autosostenibile: “viviamo con poco” , spiega lui stesso, “non puntiamo ad investimenti seed di alcun tipo, ce la dovremmo fare da soli!”.  Roberto e il suo socio 26enne Fabio Forghieri, entrambi ex-Dalani Home & Living, rispettivamente come Marketing Manager e Software Developer, hanno studiato tutto nei particolari. A partire dal nome: costruito a tavolino perché fosse semplice, orecchiabile e ricordasse il concetto di “Accademia”. Continua a leggere

CENT’ANNI DI FUTURO

2014-07-24 16.35.28

Tradizione da artigiano e creatività da makers, al lavoro fianco a fianco in uno spazio “che ha 100 anni” nel vero senso della parola, anzi, oltre 100, perché la Tipografia Reali di via Tirso è attiva fin dal 1912. Specializzata da sempre in stampa di biglietti da visita, volantini, brochure, locandine, manifesti, a colori, in vari formati, e su carta di qualità, la tipografia era sopravvissuta coraggiosamente ad entrambe le due guerre mondiali, ma negli ultimi tempi se l’era vista brutta. La creatività e l’intraprendenza, però, come nelle migliori favole che si avverano nella Silicon Valley, qui, l’hanno salvata, ed è successo a Milano. Il 30 gennaio rialzerà ufficialmente la testa, e anche il calice, brindando assieme a cittadini, makers, creativi e curiosi alla sua riapertura . Continua a leggere

MAKE IN MILANO

Schermata da 2015-01-23 15:35:26

“People, people, people” servono a Milano, direbbe Bill Gates e Massimo Temporelli dal suo “The FabLab”, si affaccia in via Santa Marta, e chiede alla città, e al paese “più studenti, più aziende, più professori, più scuole”. Milano, già molto fertile, può secondo lui migliorare “aumentando il numero di protagonisti, perché, superata la soglia critica,si accenderà una vera e propria rivoluzione”.
The FabLab, con la SIAM (Società Incoraggiamento Arti e Mestieri) sta già lavorando alacremente per questo e, aperto a giugno, già collabora con Università, Istituzioni e amministrazione pubblica: “tutti molto attenti agli sviluppi che realtà come la nostra e tecnologie come quelle della digital fabrication avranno nel futuro”. Continua a leggere

OPEN SOURCE SENZA ETÀ

Schermata da 2015-01-19 15:19:33

Non demonizzare ma indirizzare l’uso delle nuove tecnologie, distribuendo consapevolezza a chi le utilizza, soprattutto se si tratta di “nativi digitali”. Per questo la start up FreeStyle Pc è stata concepita, a due passi da Milano, dalla mente del 25enne informatico Stefano Tagliabue, che ha abbracciato fin da piccolo le logiche e la filosofia dell’open source. Sentendo, poi, in famiglia, le problematiche della scuola italiana, dalla madre, maestra delle elementari, dal 2012 si è mobilitato per applicare il suo sapere alle tecniche di insegnamento e aiutare così genitore e colleghe sul campo. E sul pc. Per avvicinare i piccoli alla tecnologia con il giusto mix di apprendimento e divertimento, Tagliabue crea distribuzioni informatiche, anche totalmente personalizzabili a seconda delle esigenze e dell’età, a partire dai 2 anni fino ai 12. Continua a leggere

L’APP CHE ‘VEDE GENTE’

Schermata da 2015-01-16 16:15:07

Trovarsi sempre al #postogiusto nel #momentogiusto: con @appDonde è facile, e in poche mosse, gratuitamente, dice dove vanno tutti e, quindi, dove vale la pena di andare a passare la serata o almeno a dare un occhio per vedere cosa c’è. Smarriti in una “Milano immensa” ad inventarla sono stati tre universitari fuori sede, un anno fa, quando “ci siamo imbattuti nel problema di non sapere cosa fare, ma soprattutto dove andare in una realtà nuova e con mille proposte da vagliare”. Ora, a problema risolto, Milano non è più così “spaventosamente enorme e sconosciuta” per i tre startupper che ora stanno dando una mano a tutti i disorientati e agli amanti delle folle. Continua a leggere

BANCHETTO ALLA CORTE DI EXPO

Schermata da 2015-01-15 12:08:05

Nata per fare di necessità virtù, Ars Agens fa di arte, storia e musica qualcosa di succulento e originale proponendo ad aziende, privati, hotel, Comuni e associazioni, un modo alternativo di “fare eventi”. A fondarla è stato un 58enne milanese, Francesco Bianchi, da sempre nel settore dell’industria farmaceutica fino alla crisi gli ha fatto fare “un balzo”. Sulla sedia, ma anche verso una nuova vita professionale, grazie ad una ultradecennale passione per danze storiche e musica corale, trasformata con tenacia e coraggio in opportunità di lavoro. Continua a leggere