IL BROWSER DEL BENESSERE

Schermata del 2015-04-10 10:48:30

Nato in una SPA, 58 anni fa, in quella di proprietà di sua madre, “quando ancora si chiamavano istituti di bellezza”, Règis Boudon nell’acqua termale “c’è caduto da piccolo” e da grande ha messo in piedi il primo motore di ricerca proprio solo per SPA. Un ritorno alle origini, per lui, una occasione per tutti i suoi utenti di trovare quella dei propri desideri in ogni parte del mondo. forex trading
“Non esisteva ancora un aggregatore così tecnologicamente avanzato, così ampio, così specifico” spiega questo startupper “fuori età” come si definisce, che ha chiamato la sua idea “Youspa” ispirandosi “senza pudore” a Youtube. E poi il nome “si prestava perfettamente alla mission internazionale che intendevamo dare al portale”.
Continua a leggere

L ‘ARTEDÌ’ REINVENTARE

10847579_10153212557179015_2762284777589760396_o

Grazie ad una laurea in scienze ambientali sa “cogliere le potenzialità di ogni materiale, mutandone la forma attraverso processi chimici e fisici, rielaborandoli per renderli desiderabili, armoniosi, in equilibrio”. Sarà per questo che dalle mani di Tatiana Stoppa nascono pezzi unici ed originali, che siano orecchini o collane, o altri accessori. Lei è una mamma 40enne milanese e il suo “brand” si chiama “Artedì”. “Imprimo la mia impronta” racconta questa artista dalla formazione scientifica che per molti anni si è dedicata alle tematiche ambientali, ai parchi, alle scuole e ai bambini. Oggi ne ha uno suo di quasi 10 anni che, come racconta soddisfatta, “mi mantiene vicina al mondo dell’infanzia, con apertura mentale e libertà espressiva, libera da preconcetto”. Continua a leggere

IL POSTO ‘GIUSTO’

Schermata del 2015-04-01 10:51:41

Cooperative e imprese sociali, profit e low profit ora hanno il loro aggregatore business. E’ il primo tutto per loro, è nato a gennaio 2015 e da febbraio è on line su righthub.it : qui “Buyer” e “Seller” possono incontrarsi, iscrivendosi gratuitamente, per fare assieme un business sostenibile e attento agli interessi della collettività. “Il cuore buono” è la peculiarità della start up iscritta nella sezione speciale del Registro delle Imprese, la sua esplicita simpatia per l’economia sociale, assicurata anche con un Codice di Comportamento che tutti devono sottoscrivere: soci, amministratori, dipendenti e collaboratori, fornitori e partner. Altrimenti, che “Right hub” sarebbe? Continua a leggere

BIG DATA PER IL LAVORO

Schermata del 2015-03-30 17:39:20

Social media manager, social media analyst, sviluppatori di app e business intelligence analyst: ecco i “ricercati” nel mercato del lavoro nell’area metropolitana milanese, soprattutto se hanno anche “un bel carattere” determinato, e parlano inglese, meglio se “fluently”. E’ questa la spiccata simpatia meneghina per le figure legate alla tecnologia e al mondo della business intelligence emersa dallo studio dei big data, in continuo aggiornamento, realizzata con WollyBI. Si tratta di una piattaforma-osservatorio realizzata da Tabulaex, spin-off dell’Università di Milano-Bicocca, in collaborazione con CRISP (Centro di Ricerca Interuniversitario per i Servizi di Pubblica utilità). I risultati sono il frutto di una recente analisi di oltre 700 mila gli annunci di lavoro trovati da febbraio 2013 ad oggi su siti delle testate giornalistiche nazionali, motori specialistici per l’incontro tra domanda ed offerta di lavoro e siti delle maggiori agenzie per il lavoro. Continua a leggere

BIBLIODUINO

Schermata del 2015-03-27 12:39:37

Base, avanzato e per esperti: tre kit di sviluppo elettronico Arduino in prestito, come fossero libri, per imparare a creare, per conoscere come saper fare e mettersi in gioco investendo tempo e testa, ma non denaro. Sì, perché per avere “Biblioduino” tra le mani e sperimentare uno strumento tecnologico interattivo dalle molteplici funzioni e prospettive come Arduino basta essere iscritti in biblioteca e sottoscrivere il regolamento. Si tratta di un kit progettato e prodotto all’interno di Hubout Makers Lab, il laboratorio di fabbricazione digitale del Centro culturale Il Pertini di Cinisello Balsamo. Al secondo piano del bel edificio vetrato, ogni giovedì, il gruppo soprattutto di volontari si riunisce dalle 18 alle 22. Lo fa già dal febbraio 2014, aggiungendo progetto a progetto, seguaci e appassionati a seguaci ed esperti. Continua a leggere

I FIORI DI EMILIO

foto 5

Non gli piacevano molto i fiori finti nelle portineria del suo luogo di lavoro, così ha deciso di farne lui, un mazzetto, intrecciando “grucce” da buttare e nastri di bomboniere di matrimoni archiviati. Così, ora, Palazzo Marino ha all’ingresso un bouquet colorato e sostenibile, e a vegliare al portone, a turno con altri colleghi vigili urbani, un 47enne in divisa con l’anima artistica e la passione per il riciclo. Lui si chiama Emilio Pennica, è originario di Reggio Calabria ma vive a Milano da 20 anni. La sua passione, però, ha trovato spazio un paio di anni fa, da allora ha creato non solo fiori ma anche un crocifisso, un albero della vita alto 1.60, colombe della Pace e il presepe che lo scorso dicembre ha portato una ventata natalizia nella portineria di Palazzo Marino. Continua a leggere

FOODTECH ASPETTANDO EXPO

Schermata del 2015-03-23 11:09:33

Idroponica e sensori molecolari, sistemi di cognitive cooking e smart kitchen, stampanti 3D per cibo e agricoltura di precisione. Non siamo su Marte né su una astronave: siamo a Milano. Non è il 2087 ma è il 2015 e basta mandare avanti il calendario di qualche giorno, al prossimo 26-29 marzo, per inaugurare con queste innovazioni il primo evento dedicato all’innovazione e alla tecnologia nella filiera agroalimentare ed enogastronomica. Nel “food”. L’appuntamento ha preso il nome di ‘Seeds&Chips’e sarà ospitato al Mico, strategicamente a meno di 50 giorni dall’inaugurazione di Expo. Continua a leggere