Archivi categoria: #turismo

MICROTURISMO

10344854_10152372563402156_4470074173510529882_n

Girare, un video, per far girare, i turisti nel proprio territorio, per far girare l’economia tutta: è la proposta del regista, operatore e montatore 27enne Manuel Drexl e della sua Running Worm Productions nata ufficialmente a ottobre 2014 ma già pensata da studente dello IED nel 2010. Si chiama “Microturismo” e si rivolge ad amministrazioni locali, associazioni, consorzi turistici che si vogliono promuovere in modo innovativo, smart e anche virale. L’idea è “scalabile” anche per quelle aziende, grandi o piccole che siano, che ci tengono a legare il proprio marchio a un’operazione di diffusione culturale. Continua a leggere

L’APP CHE ‘VEDE GENTE’

Schermata da 2015-01-16 16:15:07

Trovarsi sempre al #postogiusto nel #momentogiusto: con @appDonde è facile, e in poche mosse, gratuitamente, dice dove vanno tutti e, quindi, dove vale la pena di andare a passare la serata o almeno a dare un occhio per vedere cosa c’è. Smarriti in una “Milano immensa” ad inventarla sono stati tre universitari fuori sede, un anno fa, quando “ci siamo imbattuti nel problema di non sapere cosa fare, ma soprattutto dove andare in una realtà nuova e con mille proposte da vagliare”. Ora, a problema risolto, Milano non è più così “spaventosamente enorme e sconosciuta” per i tre startupper che ora stanno dando una mano a tutti i disorientati e agli amanti delle folle. Continua a leggere

TURISMO OPEN

Schermata da 2014-11-17 11:34:49

Tradizionale, volo più hotel, o per parole chiave, con tanto di assistenza on line, e in entrambi i casi tutto spiegato in un dossier di riepilogo con tappe, giorni, spese e note pratiche e artistiche: non c’è viaggio in Italia che Tripitaly non possa organizzare per un turista straniero a cui questa piattaforma offrirà un ventaglio di opzioni e servizi ampio come mai è accaduto e a portata di click. E tutto ciò anche grazie alle tante start up del settore, “verticali ma molto efficienti”, che hanno scelto di collaborare con questo primo portale “open” dedicato al turismo straniero in Italia. Continua a leggere

CIBANDO VERSO LONDRA

Schermata da 2014-11-10 11:32:03

Sta per sbarcare a Londra, lo farà entro la fine del 2014, un’app tutta italiana che consente agli utenti di trovare i ristoranti più vicini, scoprendo subito tutte le caratteristiche del locale. Si chiama Cibando, è nata nel 2010 da una idea di Guk Kim, un 25enne di origine coreana, da sempre in Italia e dall’età del liceo imprenditore attivo e innovativo. Ora, laureato in Economia e Business Administration alla John Cabot University, racconta come è nata questa food – start up pronta per valicare il confine dopo 4 anni di esperienza formante, e provante. Continua a leggere

UNA BOLLA PER EXPO

Il rendering del progetto vincitore per il Padiglione Italia a Expo 2015

Una playroom portatile, a spinta, tecnologicamente assistita da noleggiare in occasione di eventi estesi sul territorio e di molte ore, proprio come Expo, perché i bambini, divertendosi, non interrompano con capricci e necessità del caso, la visita dei “grandi”. Sembra una bolla su rotelle, quasi, ben disegnata e colorata, e il suo nome è Bubbly, l’ha pensata Raul Morichi assieme al suo socio Stefano Como, è ancora in fase di sviluppo ma si propone come soluzione per i tanti visitatori di Expo con bimbi a seguito. Continua a leggere

IN CAMPO PER EXPO

Schermata da 2014-10-28 15:16:50

Una rete di Pop Up Hotel allestiti in aree verdi di pregio a Milano e dintorni, per offrire un indimenticabile soggiorno tra lo spartano e il glamour a turisti, viaggiatori, giovani, famiglie e soprattutto ai visitatori di Expo. Le idee per attivarsi in un’offerta di ospitalità “non ci mancavano”, spiegano le due fondatrici di ‘CampOBarbara Bigozzi e Silvia Colavizza, “e l’occasione di Expo nella nostra città non potevamo ignorarla”. Ecco quindi a proporsi con questo ibrido concetto non convenzionale di ospitalità all’aria aperta che è evidente: nasce dall’intraprendenza di due viaggiatrici seriali, ripetitive e ostinate, per loro stessa ammissione. Continua a leggere

UN GIORNO DA ITALIANO VERO

Schermata da 2014-10-22 14:29:18

Aveva percepito sempre più da parte dei russi “l’amore incondizionato per l’Italia, ma anche delusione per il livello di servizi e opportunità offerte a livello turistico e non solo” e Francesca Di Tonno, viaggiando fin dal 2003 tra Mosca e Sanpietroburgo, l’ha presa come sfida personale. Una sfida tuttora in corso ma che la russofila start upper sta vincendo di misura con il suo sito Den’ v Italii! Continua a leggere