Archivi categoria: #marketing

TECNOLOGIA NFC PER IL LAVORO

Semplicemente” hanno immaginato “un modo per migliorare l’esperienza di uno degli aspetti più importanti per gli studenti, ossia la ricerca di un lavoro”. E’ così è due giovani teste che hanno studiato all’Università Cattolica hanno ideato MettINfunnel, una startup – premiata al concorso Dr Startupper dell’ateneo di largo Gemelli e Camera di Commercio – che sfrutta la tecnologia NFC per facilitare il flusso di informazioni studenti-aziende A/R in eventi come i Career Day, con vantaggi anche per chi li organizza. Solitamente le università, finora però “rimaste al cartaceo”. L’idea, al 24enne di Catanzaro, Fabrizio Stirparo e al suo cofondatore milanese 25enni Massimo Pentasuglia, responsabili rispettivamente di eventi/comunicazione e di marketing, è venuta proprio durante una di quelle giornate di incontri, in cerca di futuro. “In una sede di Sant’Ambrogio veramente sovraffollata, dove non si capiva neanche cosa le aziende offrissero, abbiamo pensato fosse necessario fare cambiare le cose”. Continua a leggere

IL GOOGLE DELLO SHOPPING

Loupe, in francese, è una lente d’ingrandimento. Ad esempio, quella con cui trovare in fretta il capo d’abbigliamento che si sta cercando. Ed è proprio ciò che accade con l’omonima startup creata dalla giovane milanese Barbara Franceschini: una sorta di “Google per lo shopping” consultabile facilmente da smartphone e tablet, idea vincente premiata dal concorso Dr Startupper promosso da Università Cattolica e Camera di commercio di Milano. Continua a leggere

VINO DIGITALE

Schermata del 2015-04-13 15:42:12

Etichette NFC (Near Field Communication) per autenticare un prodotto immediatamente, con uno smartphone, ottenendo tutte le informazioni per conoscerne tanti, scegliere il migliore e poi sapere anche come utilizzarlo. E’ la soluzione con cui la startup Viveat vuole aiutare tutte le aziende vinicole, grandi o piccole che siano, ad avvicinarsi ai propri clienti, per conquistarne di nuovi e per “svecchiare” la propria immagine, al di là delle ottime annate.
L’idea è nata nella primavera 2014, quando “chiacchierando con numerosi produttori abbiamo inteso le loro necessità in termini di controllo della filiera distributiva, di protezione del prodotto e di storytelling” racconta il fondatore e CEO milanese appena 28enne Marcello Gamberale Paoletti. Continua a leggere

IL BROWSER DEL BENESSERE

Schermata del 2015-04-10 10:48:30

Nato in una SPA, 58 anni fa, in quella di proprietà di sua madre, “quando ancora si chiamavano istituti di bellezza”, Règis Boudon nell’acqua termale “c’è caduto da piccolo” e da grande ha messo in piedi il primo motore di ricerca proprio solo per SPA. Un ritorno alle origini, per lui, una occasione per tutti i suoi utenti di trovare quella dei propri desideri in ogni parte del mondo.
“Non esisteva ancora un aggregatore così tecnologicamente avanzato, così ampio, così specifico” spiega questo startupper “fuori età” come si definisce, che ha chiamato la sua idea “Youspa” ispirandosi “senza pudore” a Youtube. E poi il nome “si prestava perfettamente alla mission internazionale che intendevamo dare al portale”.
Continua a leggere

IL POSTO ‘GIUSTO’

Schermata del 2015-04-01 10:51:41

Cooperative e imprese sociali, profit e low profit ora hanno il loro aggregatore business. E’ il primo tutto per loro, è nato a gennaio 2015 e da febbraio è on line su righthub.it : qui “Buyer” e “Seller” possono incontrarsi, iscrivendosi gratuitamente, per fare assieme un business sostenibile e attento agli interessi della collettività. “Il cuore buono” è la peculiarità della start up iscritta nella sezione speciale del Registro delle Imprese, la sua esplicita simpatia per l’economia sociale, assicurata anche con un Codice di Comportamento che tutti devono sottoscrivere: soci, amministratori, dipendenti e collaboratori, fornitori e partner. Altrimenti, che “Right hub” sarebbe? Continua a leggere

FOODTECH ASPETTANDO EXPO

Schermata del 2015-03-23 11:09:33

Idroponica e sensori molecolari, sistemi di cognitive cooking e smart kitchen, stampanti 3D per cibo e agricoltura di precisione. Non siamo su Marte né su una astronave: siamo a Milano. Non è il 2087 ma è il 2015 e basta mandare avanti il calendario di qualche giorno, al prossimo 26-29 marzo, per inaugurare con queste innovazioni il primo evento dedicato all’innovazione e alla tecnologia nella filiera agroalimentare ed enogastronomica. Nel “food”. L’appuntamento ha preso il nome di ‘Seeds&Chips’e sarà ospitato al Mico, strategicamente a meno di 50 giorni dall’inaugurazione di Expo. Continua a leggere

MAMME PROFESSIONISTE IN UN CLICK

Schermata del 2015-03-11 11:58:29

In un click ecco a disposizione, avvocati, psicologi, architetti, traduttori, truccatori, esperti di tecnologia, marketing e comunicazione, grafica, video e fotografia, ristorazione ed eventi, sport, medicina e salute, finanza e contabilità, arredo, giardinaggio. Sono tutte donne che, dopo essere diventate mamme, hanno deciso di gestire in autonomia il proprio tempo e la propria carriera, offrendo consulenze, lezioni e microlavori. E’ presto spiegato, quindi, il nome di questa start up – NetworkMamas – nata nel 2013. Come idea, però, perché è nel 2014 che è stata fondata e incubata in RCS NEST, acceleratore di idee congiunto del Gruppo RCS e dell’incubatore di startup Digital Magics. Tra Torino e Milano, per ora, questa è una startup “a doppio taglio”: permette a mamme professioniste di reinserirsi nel mondo del lavoro mantenendo una buona libertà di gestione dei tempo. Allo stesso tempo propone una vasta gamma di servizi utili, in tempo reale e ad alta qualità. Continua a leggere